Cosa è il BIM

In un ambito di progettazione “BIM oriented” risulta di primaria importanza la possibilità di effettuare in qualsiasi momento il controllo dei modelli multidisciplinari.

Grazie a specifici strumenti BIM è possibile non solo effettuare verifiche relative a incongruenze dimensionali, ma anche verificare la rispondenza a specifiche esigenze e norme progettuali che saranno oggetto di trattazione nei successivi articoli.

Essere in grado di verificare velocemente il progetto senza perdite qualitative, permette a chi lavora in modalità BIM di fornire ai propri referenti tutte le informazioni necessarie per la prosecuzione del progetto stesso. Il modello tridimensionale è “ricco” di informazioni (da quelle più semplici riguardanti volume e dimensioni a quelle più complesse riguardanti materiale, aspetto, caratteristiche tecniche) che non vengono perse nella comunicazione con altri studi ed altre piattaforme informatiche.

Il formato file che garantisce il corretto trasferimento di geometria ed attributi relativi al modello 3d è il formato IFC.

Recent Posts

Leave a Comment